SPS IPC Drives Italia 2018 - Fiere di Parma

Workshop Industria 4.0: modello di audit per il Digital Check adottato da SMILE-DIH e DIH Piemonte
Martedì 22 maggio ore 16.00-17.00
Arena “Fare Cultura 4.0”- Sala Meeting – Pad.7

Workshop Industria 4.0: modello di audit per il Digital Check adottato da SMILE-DIH e DIH Piemonte
Martedì 22 maggio ore 16.00-17.00
Arena “Fare Cultura 4.0”- Sala Meeting – Pad.7

Workshop Industria 4.0: modello di audit per il Digital Check adottato da SMILE-DIH e DIH Piemonte
Martedì 22 maggio ore 16.00-17.00
Arena “Fare Cultura 4.0”- Sala Meeting – Pad.7

previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow
Slider

CALENDARIO

Set
27
ven
VOUCHER PER CONSULENZA E INNOVAZIONE: INNOVATION MANAGER. Stabiliti i termini per l’iscrizione nell’elenco.
Set 27@10:00–Dic 31@17:00
VOUCHER PER CONSULENZA E INNOVAZIONE: INNOVATION MANAGER. Stabiliti i termini per l’iscrizione nell’elenco.

Stabiliti i termini e le modalità di presentazione delle domande di iscrizione nell’apposito elenco dei manager qualificati e delle società di consulenza.

 

Il MISE ha pubblicato il decreto che disciplina le modalità e i termini per la presentazione delle domande di agevolazione per progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale che rientrano nell’ambito del Piano Strategico Nazionale e degli Accordi di innovazione per la Space Economy.

Il decreto individua le modalità di attuazione dell’intervento agevolativo definito dal decreto ministeriale 2 marzo 2018, che ha delineato le procedure per la concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore dei progetti di ricerca e sviluppo realizzati nell’ambito di accordi sottoscritti dal Ministero con le Regioni e le Province autonome sottoscrittrici del Protocollo d’intesa per l’attuazione del programma “Mirror GovSatCom”   (L’agevolazione verrà concessa sulla base della procedura negoziale, secondo quanto previsto dagli Accordi per l’innovazione).

I soggetti iscritti all’elenco potranno fornire alle imprese servizi di consulenza specialistica finalizzati a sostenere processi di innovazione negli ambiti della trasformazione tecnologica e digitale, ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi, accesso ai mercati finanziari e dei capitali.

L’obiettivo della misura, è quello di supportare, tramite un contributo in conto esercizio in forma di Voucher, le prestazioni consulenziali di natura specialistica finalizzate a sostenere i processi di trasformazione tecnologica e digitale. Tramite l’agevolazione, le PMI e le reti d’impresa, potranno quindi inserire figure manageriali in grado di implementare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0, nonché di ammodernare gli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.

Il contributo massimo concedibile cambia in base alla tipologia di beneficiario:
– Micro e piccole imprese: contributo pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 40 mila euro;
– Medie imprese: contributo pari al 30% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 25 mila euro;
– Reti di imprese: contributo pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 80 mila euro.

La massima dotazione finanziaria disponibile è pari a 100 milioni di euro, di cui circa 42 milioni di euro messi a disposizione dal MISE e circa 58 milioni di euro a valere sulle risorse messe a disposizione dalle Regioni e dalle Province autonome.

A partire dalle ore 10.00 del 27 settembre 2019 e fino alle ore 17.00 del 25 ottobre 2019, i manager qualificati e le società di consulenza possono presentare la domanda di iscrizione all’elenco Mise esclusivamente tramite la procedura informatica, accessibile al seguente link

Per quanto riguarda le imprese richiedenti invece, l’iter di presentazione delle domande di agevolazione è articolato nelle seguenti fasi:

  1. verifica preliminare del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica, a partire dalle ore 10.00 del 31 ottobre 2019;
  2. compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 7 novembre 2019 e fino alle ore 17.00 del 26 novembre 2019;
  3. invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 3 dicembre 2019.

Tutti i dettagli relativi all’intervento, alle agevolazioni concedibili ed alle modalità di presentazione della proposta progettuale e agli allegati da compilare, sono disponibili al seguente  link.

In allegato la scheda di agevolazione con tutte le spese ed investimenti ammissibili.

L’Ufficio Economico dell’Unione industriale di Torino (Tel. 011/5718.322, mail economico@ui.torino.it) e il Digital Innovation Hub Piemonte (tel. 011/5718.247/637, email info@dih.piemonte.it) rimangono a disposizione per ogni ulteriore chiarimento in merito.